“I profumi della Pasqua” – Esercizi spirituali 2-3 Aprile 2022 – Marola

Locandina degli Esercizi spirituali per famiglie

Un ritrovo dopo due anni… l’attesa di un momento importante per le coppie e le famiglie, l’occasione per fermarsi e riossigenarsi: questo era il clima che si respirava appena varcata la soglia della casa di Marola sabato pomeriggio 2 aprile; un po’ da tutta la provincia con una quindicina di coppie circa, ci siamo ritrovati per gli esercizi spirituali preparati dalla Pastorale familiare di Reggio Emilia-Guastalla.

E a proposito di clima: anche il meteo di Marola ci ha regalato una accoglienza speciale, con una abbonante nevicata pomeridiana.

Don Roberto Bertoldi ci ha subito presi per mano e accompagnato ad assaporare e riflettere su “Profumo della Pasqua” attraverso il vangelo dell’unzione di Betania: vangelo che anticipa la Settimana Santa. Vangelo che parla di casa, di odori e profumi,di scelte oltre calcoli e spese, di gesti in cui non servono parole, ma che arrivano al cuore, all’amore fedele, a quel ‘servire per amore’.

La casa di Betania alla fine allora si riempie di vita, di un compimento d’amore che ha portato anche noi famiglie a riflettere sul profumo della nostra casa: sul bouquet di odori che il nostro matrimonio sprigiona,sulle scelte che riempiono la nostra famiglia che non arrivi a sapere di incompiuto, ma di compiuto nell’amore.

La domenica mattina don Roberto ci ha poi proposto due nuovi profumi per la nostra casa: di pane e di vino. Due profumi che ci chiedono di ricevere e donarsi, rendendo grazie per ciò che si ha, ma anche bevendo fino all’ultima goccia quel calice di salvezza fatto di gioie e dolori, senza la tentazione di scappare, ma nella fiducia totale alla volontà del Padre, innalzando il calice verso gli altri. 

Momenti di preghiera e silenzio si sono alternati a momenti di gioco serale e dialogo-incontro a gruppi tra famiglie in cui nella semplicità dello scambio e della risata si sono condivise anche riflessioni profonde di cammini e scelte.

Per concludere queste giornate così intense e ricche, ci siamo ritrovati poi la domenica pomeriggio tutti insieme, grandi e piccini, intorno alla Mensa Eucaristica per pregare e ringraziare per quel tempo, dono di grazia. Un grazie grande, allora, a chi ha permesso di ritrovarci, don Paolo, don Roberto, i diaconi e le famiglie della pastorale familiare, ai baby-sitter e ai nostri bimbi che portando poi il pane preparato da loro, hanno concluso nel modo migliore questi esercizi riempiendo la stanza (e anche le pance di tutti) di profumo di pane appena sfornato!  

Matteo e Silvia


Testi e canti per la preghiera


Registrazioni delle meditazioni


Foto gallery